Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Terapia cognitivo-analitica

Terapia cognitivo-analitica

Terapia cognitivo-analitica
Teoria e pratica
trad. di A. Sagone
Edizione: 2004
Collana: Scienze della mente [29]
ISBN: 9788842069713
Argomenti: Psicologia clinica e dinamica

In breve

Nata come modello di psicoterapia individuale, la terapia analitica cognitiva è oggi una teoria generale dello sviluppo e del cambiamento psicologico, applicabile a una vasta gamma di disturbi. Questo volume è un'introduzione sistematica, aggiornata e completa ai suoi fondamenti e alla sua pratica, arricchita da un'ampia rassegna di casi clinici.

Indice

Prefazione

1. L’ambito e la specificità della CAT

La CAT è un modello integrato - La CAT è una terapia collaborativa - La CAT è basata sulla ricerca - La CAT si è sviluppata dall’esigenza di lavorare nel settore pubblico, che continua ad essere il suo ambito ideale - La CAT è limitata nel tempo - La CAT offre una teoria generale, non soltanto un nuovo repertorio di tecniche - La CAT può essere applicata in molti setting clinici

2. Caratteristiche principali della CAT

I primi sviluppi della pratica CAT - Il modello teorico - Lo sviluppo del modello base della pratica - Lo sviluppo della riformulazione sequenziale diagrammatica - L’andamento della terapia - I limiti di tempo - Lo sviluppo della teoria vygotskiana delle relazioni oggettuali - L’ambito della CAT - Caso clinico: Bobby - Approfondimenti bibliografici

3. Sviluppo del sé: considerazioni sul background

Psicologia evoluzionistica - L’evoluzione delle capacità cognitive e della cultura - Tendenze psicologiche biologicamente pre-programmate - Genetica e temperamento - Passato evolutivo e biologia: implicazioni per la psicoterapia - Approfondimenti bibliografici

4. Lo sviluppo normale e anormale del sé e le sue implicazioni in psicoterapia

Il concetto del sé nella CAT - La permeabilità del sé - Confronti con altre concezioni psicodinamiche del sé - Relatività culturale dei modelli del sé - Ricerche sullo sviluppo infantile - Il contributo delle idee di Vygotskij - Studi evolutivi sull’acquisizione di ruolo - I contributi di Bachtin - Modelli dello sviluppo individuale e loro rapporto con la CAT - Sviluppo anormale e cambiamento terapeutico - Fattori terapeutici comuni - Lo sviluppo infantile e il modello di cambiamento terapeutico nella CAT - Per conto di chi parla il terapeuta? - Evitare la collusione - Autostima - Il «falso sé» - Divergenze filosofiche sommerse: dialogismo contro cartesianesimo - Conclusioni - Approfondimenti bibliografici

5. Valutazione e selezione dei pazienti per una CAT individuale

«Referral», o invio del paziente - Elementi di valutazione - La conduzione del colloquio di valutazione - Altre considerazioni - Combinare la CAT con altri modelli terapeutici - Implicazioni relative ad alcune specifiche diagnosi e comportamenti - Valutare il rischio di suicidio - Valutare il potenziale di violenza - Valutare la motivazione - Altri modelli terapeutici - Strumenti in carta e penna - Contratti terapeutici - Conclusioni

6. Le sedute di riformulazione

Formulazione di un caso e riformulazione nella CAT - Il processo di riformulazione - Gli effetti della riformulazione - La lettera di riformulazione - Riformulazione diagrammatica - Ordine di riformulazione - Le reazioni alla riformulazione - Svincoli - Approfondimenti bibliografici

7. La relazione terapeutica: lavorare per il cambiamento

L’alleanza di lavoro nella ZPPD - Transfert e controtransfert - Interpretazioni psicoanalitiche - Come la CAT interpreta il transfert e il controtransfert - Controtransfert personale e indotto - Controtransfert identificativo e reciprocizzante - Analisi della sequenza dialogica - Transfert, controtransfert e relazione di lavoro della terapia - Procedure tecniche - Misurare il progresso - Riconoscere le procedure quando si verificano - Ricapitolare e revisionare la seduta - Compiti a casa - Accedere a sentimenti e ricordi dolorosi - Non riconoscere le procedure quando si verificano - Il modello di resistenza della CAT - Abbandono della terapia - Riconoscere le procedure alla conclusione; lettere di commiato - Lo svolgimento della terapia - Caso clinico: Rita - Approfondimenti bibliografici

8. Il modello dettagliato degli interventi terapeutici nella CAT e il suo utilizzo nella supervisione

CAT, terapia psicodinamica e terapia cognitivo-comportamentale (CBT): pratiche a confronto - Prove sui risultati specifici delle tecniche CAT - Interventi terapeutici nella CAT - Pazienti in apparenza psicologicamente poco dotati - Supervisione del terapeuta nella CAT - Supervisione audioregistrata - Supervisione di gruppo - «Processo parallelo» - Supervisione a distanza

9. La CAT in varie condizioni e contesti

Il problema della diagnosi - La portata della CAT - Metodi pratici: monitorare i sintomi - Procedure di monitoraggio - Questioni strategiche: quando affrontare direttamente i sintomi - Panico e fobia - Disturbo d’ansia generalizzata - Disturbi ossessivo-compulsivi - Disturbo post-traumatico da stress - Depressione - Somatizzazione - Autolesionismo - Disturbi dell’alimentazione - La CAT e la gestione di patologie fisiche - Abuso di sostanze - La CAT e la demenza senile e precoce - Problematiche legate al genere sessuale - Le conseguenze dell’abuso sessuale su minori - Lutto irrisolto - La CAT nei servizi di primo livello - Psicosi - Attuali trattamenti psicologici per i disturbi psicotici - Disabilità dell’apprendimento - La CAT nei gruppi e nelle organizzazioni - Approfondimenti bibliografici

10. La cura dei disturbi di personalità

Il concetto di disturbo di personalità - Disturbo borderline di personalità (BPD) - Caso clinico: Deborah - Disturbo narcisistico di personalità (NPD) - Caso clinico: Olivia - Caso clinico: Sam - La cura del BPD: evidenze scientifiche - Relazione fra la CAT e i modelli odierni di BPD - Approfondimenti bibliografici

11. Il paziente «difficile» e la riformulazione contestuale

Cause del comportamento difficile - Approcci generali al paziente «difficile» - Riformulazione di contesto - Costruire una riformulazione di contesto - Esempi di semplici riformulazioni di contesto - Usi e applicazioni degli approcci di contesto al paziente «difficile» - Approfondimenti bibliografici

Postfazione

Caratteristiche distintive della CAT - La continua espansione della CAT - La base di evidenza e le ricerche - I valori impliciti della CAT

Glossario

Appendici

1. Pubblicazioni sulle ricerche riguardanti la CAT e base di evidenza per la CAT

Pubblicazioni - La base di evidenza per la CAT - La psicoterapia basata sull’evidenza - Limiti in psicoterapia dei paradigmi attuali basati sull’evidenza - Efficacia clinica - Risorse per la ricerca - L’ACAT e la ricerca

2. Il promemoria della psicoterapia

Tenere un diario dei comportamenti e degli stati d’animo - Schemi che non funzionano, ma difficili da rompere - Stati differenti

3. Questionario di struttura della personalità (QSP)

4. Fondamenti sulla griglia di repertorio e uso di tecniche di griglia nella CAT

Bibliografia

Indice analitico

Indice delle illustrazioni

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su