Password dimenticata?

Registrazione

Povertà e leadership nel tardo impero romano

Povertà e leadership nel tardo impero romano
Povertà e leadership nel tardo impero romano
trad. di R. Petrella
- disponibile anche in ebook
Edizione: 2003
Collana: Collezione Storica
ISBN: 9788842070597
Argomenti: Storia della Chiesa, Storia antica
  • Pagine 234
  • 25,00 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Ancora una volta Peter Brown ci impone di ripensare le convinzioni cui siamo più affezionati. I poveri di cui parla in questo libro sono un prisma che rivela, con impressionante chiarezza, tutta la fragile rete di relazioni che rese il tardo impero romano un mondo nuovo e in corso di cambiamento. Un racconto appassionante, con uno stile incomparabile. Susan Ashbrook Harvey, Brown University

Con una prosa limpida ed elegante, uno dei massimi studiosi della società e della cultura dell’antichità esplora l’emergere, nella tarda società romana, dei poveri come una classe sociale distinta, ne descrive la condizione e la vera natura della loro relazione con la Chiesa. E fa luce, con grazia, su una fase cruciale della transizione dalla cultura classica a quella cristiana e sulle vere motivazioni della retorica della Chiesa verso i poveri.

Indice

Premessa

I. «Amante dei poveri». La creazione di una virtù pubblica

Da «amante della città» ad «amante dei poveri» - «È cosa più beata dare che ricevere»: da Paolo a Costantino - Dopo Costantino: privilegio e soccorso ai poveri

II. «Governatore dei poveri». I vescovi e le loro città

III. «Condiscendenza». Povertà e solidarietà nell’impero d’Oriente

Note

Indice analitico

Indice degli autori antichi e moderni

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su