Password dimenticata?

Registrazione

Tra due divise

Tra due divise
Tra due divise
La Grande Guerra degli italiani d'Austria
- disponibile anche in ebook
Edizione: 20182
Collana: Quadrante Laterza [214]
ISBN: 9788858127780
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Italia

In breve

Furono oltre centomila i sudditi dell’Impero asburgico appartenenti alla minoranza italiana che durante la Grande Guerra combatterono ‘dall’altra parte’. Parlavano la lingua del nemico e per questo furono considerati inaffidabili e sospetti. Inviati soprattutto sul lontano fronte russo, in migliaia caddero prigionieri. Contesi tra Austria e Italia, da entrambi i paesi vennero visti con diffidenza e nei campi di prigionia russi subirono pressioni contrastanti e tentativi di rieducazione nazionale. Il libro ricostruisce i loro trascorsi avventurosi, vissuti in lunghi anni passati tra guerra, prigionia e complicati ritorni, e restituisce un capitolo importante della complessa questione dei nazionalismi novecenteschi.

Indice

Scarica l'indice in pdf

Recensioni

su: Corriere della Sera (23/12/2018)

Italiani sotto gli Asburgo, il sospetto bifronte

Leggi recensione in pdf

su: Storia (15/11/2018)

Tra due divise. La Grande Guerra degli italiani d'Austria

Leggi recensione in pdf

su: Giornale di Brescia (19/08/2018)

Soldati del Trentino nella Grande Guerra

Leggi recensione in pdf

su: L'Adige (16/05/2018)

Soldati italiani d'Austria

Leggi recensione in pdf

su: Il Piccolo (12/05/2018)

La storia degli italiani nell'esercito austriaco

Leggi recensione in pdf

su: Alto Adige (22/04/2018)

"Gli italiani d'Austria vittime degli opposti nazionalismi"

Leggi recensione in pdf

su: Corriere del Trentino (19/04/2018)

Di Michele svela la Grande Guerra tra due divise

Leggi recensione in pdf

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su