Password dimenticata?

Registrazione

Abolire la miseria

Abolire la miseria
Abolire la miseria
intr. e cura di P. Sylos Labini
Edizione: 20082
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788842065173
Argomenti: Storia del pensiero economico, Pensiero politico: classici e storia
  • Pagine 268
  • 15,00 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

«Un’opera propositiva, permeata di pragmatismo britannico e di arguzia toscana. Non occorre essere un economista per avvertirne il fascino». Nello Ajello, La Repubblica

L’analisi lucida e impietosa dei difetti del capitalismo italiano. Una proposta rivoluzionaria e di grande atttualità. La miseria è una grave malattia infettiva poiché genera mendicità, alcolismo, prostituzione, delitto. Per abolirla occorre un complesso d’interventi che rientrano nello stato del benessere, tuttora oggetto di dibattito. Ernesto Rossi aveva scritto questo libro al confino, prima del Piano Beveridge, che discute in un’appendice. Ne accetta la filosofia, concorda con la proposta di un servizio sanitario nazionale, ma critica gli aiuti in danaro, fonti di sprechi e di parassitismo: propone invece di offrire beni e servizi attraverso una sorta di servizio civile. Propone poi una riforma rivoluzionaria della scuola, che dovrebbe rompere il monopolio della cultura tenuto dalle classi ricche: come conseguenza le forti differenze fra i redditi delle diverse categorie professionali tenderebbero a scomparire. È ostile ad un settore pubblico troppo esteso: «l’ideale non è una società fossilizzata nelle regolamentazioni burocratiche, è una società molto più dinamica dell’attuale, articolata in innumerevoli organismi autonomi e continuamente mutevoli». Paolo Sylos Labini

Indice

Introduzione di Paolo Sylos Labini - Avvertenza - Introduzione - I. Caratteristiche di un sistema razionale di assistenza - II. Carità privata e carità legale - III. Le assicurazioni sociali - IV. L’esercito del lavoro - V. Il minimo di vita civile - VI. La riforma dell’ordinamento scolastico - Appendice I. Rigidità dei salari e disoccupazione in Inghilterra dal 1921 al 1937 - Appendice II. Esposizione critica del piano Beveridge sull’assistenza sociale - Appendice III. Sicurezza sociale

Recensioni

M. Viroli su: Il Fatto Quotidiano (11/09/2015)

Manganello e Vaticano: due fronti, la stessa lotta

Leggi recensione in pdf

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su