Password dimenticata?

Registrazione

Home > Università > Catalogo > Le bugie di Isotta

Le bugie di Isotta

Le bugie di Isotta
Immagini della mente medievale
Edizione: 2002
Collana: Economica Laterza [263]
ISBN: 9788842067405
Argomenti: Filosofia antica e medievale: storia e saggi

In breve

Isotta nasconde il proprio amore per Tristano con una bugia e sfugge così alla condanna per adulterio. È il punto di partenza per un appassionante viaggio all'interno della mente e del costume medievale.
Attraverso il linguaggio delle immagini tipiche dell'età medievale (la vita come libro o come teatro, il mondo naturale come 'macchina', la società come organismo corporeo) si può risalire ai modi di vivere e di pensare del tempo: l'amore, la donna, il peccato, il corpo, il potere, la giustizia, la religione.

Indice

Premessa – Introduzione – Parte prima Morale e politica – I. Le bugie di Isotta – II. Grandi e piccole virtù – Parte seconda Teologia e scienza – I. «Ragionare in una strana maniera» – II. La logica e il silenzio – III. Congettura e metafisica di Massimo Parodi – Note – Bibliografia

Ricerca

Ricerca avanzata

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su