Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Il mito delle origini

Il mito delle origini

Il mito delle origini
Breve storia degli spaghetti al pomodoro
- disponibile anche in ebook
Edizione: 20192
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858138809
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Storia dell'alimentazione

In breve

Alle origini di ogni cosa c’è solo un inizio: per cercare l’identità serve tutta la storia, fatta di incontri, incroci, mescolanze. Accade anche per gli spaghetti al pomodoro.

Il mito delle origini è quello che ci fa pensare che esista un punto magico della storia in cui tutto prende forma, tutto comincia e tutto si spiega; il punto in cui si cela l’intimo segreto della nostra identità. Ma perché quello delle origini è solo un mito? Il fatto è che le origini, di per sé, spiegano poco: l’identità nasce dalla storia, da come quelle origini si sviluppano, crescono, cambiano attraverso incontri e incroci spesso imprevedibili. Basta un piatto di spaghetti al pomodoro per spiegarlo. Seguendo le tracce del nostro piatto identitario per eccellenza, Massimo Montanari risale a tempi e luoghi distanti – dall’Asia all’America, dall’Africa all’Europa, dalle prime civiltà agricole alle innovazioni medievali, fino a vicende di qualche secolo fa, o dell’altro ieri. Scopriamo, così, che ricercare le origini della nostra identità (ciò che siamo) non ci porta quasi mai a ritrovare noi stessi (ciò che eravamo) bensì altre culture, altri popoli, altre tradizioni, dal cui incontro e dalla cui mescolanza si è prodotto ciò che siamo diventati.

Indice

Scarica l'indice in pdf

Recensioni

su: LINKIESTA.IT (16/06/2020) su: Il Quotidiano del Sud (28/03/2020)

Così i campani diventarono mangiamaccheroni

Leggi recensione in pdf

su: Gazzetta di Parma (06/02/2020)

Gusto. Mitici spaghetti, radici d'inverno e "maialata"

Leggi recensione in pdf

su: Corriere della Sera (01/02/2020)

Elogio del garbo tra i fornelli

Leggi recensione in pdf

su: Touring Club (27/01/2020)

Spaghetti tricolore?

Leggi recensione in pdf

su: Doppiozero (06/01/2020)

Gli spaghetti ricostruzione storica di un simbolo

Leggi recensione in pdf

su: La Gazzetta del Mezzogiorno (30/12/2019)

Un viaggio lungo quanto gli spaghetti

Leggi recensione in pdf

su: L'Eco di Bergamo (30/12/2019)

Spaghetti al pomodoro? Un piatto tutto emigrante

Leggi recensione in pdf

su: Gazzetta di Mantova (27/12/2019)

Il mito delle origini

Leggi recensione in pdf

su: Il Foglio (14/12/2019)

Gli spaghetti sovranisti

Leggi recensione in pdf

su: Consumatori (01/12/2019)

Primo piano in breve

Leggi recensione in pdf

su: Corriere di Bologna (29/11/2019)

Marco Polo e la pasta? Fake news

Leggi recensione in pdf

su: Il Post.it (20/11/2019) su: Tg24.sky.it (15/11/2019)

La vera storia degli spaghetti al pomodoro

Leggi recensione in pdf

su: Il Mattino (03/11/2019)

Montanari, così gli spaghetti fecero la storia dell'Italia unita

Leggi recensione in pdf

su: TTL (26/10/2019)

Son nati prima gli spaghetti o le forchette?

Leggi recensione in pdf

su: Giornale di Sicilia (20/10/2019)

Italia, il ritratto di un Paese tra memoria e futuro

Leggi recensione in pdf

su: Left (17/10/2019)

Il cibo, le radici, l'identità, la storia



Leggi recensione in pdf

su: Domenica - Il Sole 24 Ore (13/10/2019)

Che piatto senza identità

Leggi recensione in pdf

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su