Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Si dice? Non si dice? Dipende

Si dice? Non si dice? Dipende

Si dice? Non si dice? Dipende
Si dice? Non si dice? Dipende
L'italiano giusto per ogni situazione
versione digitale in formato ePub con DRM - richiede Adobe Digital Editions - disponibile anche nella versione a stampa
Edizione: 2015
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858121801
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Linguistica e semiotica

In breve

Un dubbio ci attanaglia su un a me mi piace, un ma però, un penso che sei, un o un do, un sono dovuto andare o ho dovuto andare? Niente panico: basta una guida sicura.

Novelli, abile lessicografo, traccia con competenza e arguzia i confini, spesso elastici, della correttezza della nostra lingua. “Il Venerdì di Repubblica”

Tre dimensioni: quella del (bisogna dire o scrivere proprio così, facciamocene una ragione), quella del no (così non va e non ci pensare più!), quella del dipende, dove l’errore non è un dogma inderogabile ma è da leggere sempre alla luce dell’intenzionalità dello scrivente e della situazione comunicativa. Accettare il dipende significa accettare una profondità linguistica ricca di stratificazioni di usi, storie, bisogni di parlanti e scriventi, che continuano a sedimentarsi dentro ogni parola del nostro italiano. Elisa Tonani, “L’Indice”

comments powered by Disqus

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su