Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Semiotica dei nuovi media

Semiotica dei nuovi media

Semiotica dei nuovi media
Semiotica dei nuovi media
nuova edizione, con l'aggiunta di un capitolo
Edizione: 20102
Collana: Libri del Tempo [413]
Serie: Serie di semiotica
ISBN: 9788842085379
Argomenti: Informatica, Scienze della comunicazione, Linguistica e semiotica
  • Pagine 184
  • 18,00 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Multimedialità, interattività, usabilità, ipertesti, comunicazione mediata dal computer e, ancora, SMS, instant messaging, blog, comunità virtuali, videogiochi: gli studiosi di nuove tecnologie si confrontano con un campo d’indagine in continua trasformazione. In questa introduzione chiara e aggiornata, i concetti, le teorie e gli strumenti metodologici indispensabili per stimolare l’analisi semiotica e le riflessioni sui nuovi media.

Indice

1. Semiotica dei nuovi media: teorie, metodi e oggetti

1.1. Che cos’è la semiotica dei nuovi media - 1.2. L’analisi semiotica - 1.2.1. Che cos’è un testo - 1.2.2. La descrizione e i suoi livelli - 1.2.3. Il sistema e l’enciclopedia - 1.3. Media e nuovi media - 1.4. Multimedialità e testi sincretici

2. Interfaccia, interazione, interattività

2.1. Le interfacce informatiche - 2.2. Le «Guidelines» di Apple per l’interfaccia grafica - 2.2.1. Metafore - 2.2.2. Manipolazione diretta, vedi-e-punta, controllo da parte dell’utente, clemenza, mancanza di modalità - 2.2.3. Feedback e dialogo - 2.2.4. Coerenza, percezione di stabilità, integrità estetica - 2.2.5. WYSIWYG - 2.2.6. Conoscenza del proprio destinatario, accessibilità - 2.3. Comunicare e interagire con la macchina - 2.4. L’interattività come dialogo - 2.5. Quali oggetti hanno un’interfaccia e quali no - 2.6. Gli spazi delle interfacce grafiche

3. Usabilità

3.1. Che cos’è l’usabilità - 3.2. Le teorie dei modelli mentali - 3.3. La dimensione narrativa dell’usabilità - 3.4. L’usabilità dei siti web - 3.4.1. Arte contro progettazione - 3.4.2. Ergonomia della leggibilità - 3.4.3. La critica delle metafore - 3.4.4. Gli standard del Web - 3.4.5. I limiti dell’ingegneria dell’usabilità - 3.4.6. Il Web come spazio di azione - 3.4.7. I generi web

4. Ipertesti

4.1. Le prime definizioni di ipertesto - 4.2. Sequenzialità e non sequenzialità - 4.3. L’ipertesto come forma dell’espressione - 4.4. Le forme dello spazio logico - 4.5. Una definizione di ipertesto e i suoi limiti

5. Le nuove forme di comunicazione interpersonale

5.1. Prima la comunicazione, poi le tecnologie - 5.2. Le distanze nella comunicazione mediata dalle tecnologie - 5.3. I tempi della comunicazione a distanza - 5.4. Velocemente, quasi continuamente

6. Linee guida per l’analisi di siti web

6.1. Lo spazio del paratesto e dei contenuti - 6.2. Il sito come testo sincretico - 6.3. Analizzare ciò che si sa - 6.4. I lettori-utenti modello - 6.5. Azioni, storie, desideri - 6.6. Le strategie enunciative - 6.7. Il sito come spazio visivo - 6.8. La coerenza del sito

7. Il Web 2.0

7.1. Il Web come spazio di interazioni - 7.1.1. Un concetto con l’anima gravitazionale - 7.1.2. Due modelli di relazione - 7.1.3. Le strategie enunciative nelle interazioni web - 7.1.4. Alcune pratiche di interazione sul Web - 7.2. La democrazia di Google - 7.3. L’intelligenza collettiva

Bibliografia

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su