Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Galileo e il fotodiodo

Galileo e il fotodiodo

Galileo e il fotodiodo
Cervello, complessità e coscienza
Edizione: 2003
Collana: Lezioni Italiane [23]
ISBN: 9788842069270
Argomenti: Psicologia generale, Scienze: storia e saggi
  • Pagine 158
  • 12,00 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Più di un filosofo ha dichiarato che il mistero di come il cervello possa generare la coscienza, la materia generare la mente, è e rimarrà insolubile. Molti scienziati hanno concluso che se le neuroscienze potranno un giorno offrire una spiegazione completa di come funziona il cervello, di come possiamo rispondere a segnali luminosi ed acustici, non potranno mai spiegare come ne emerga la coscienza, l'esperienza soggettiva di un cielo stellato o del rombo di un tuono. E infatti gli enigmi e i paradossi abbondano. Sappiamo che la coscienza è prodotta in qualche modo dai 30 miliardi di cellule nervose del cervello. Ma perché allora i 50 miliardi di cellule nervose del cervelletto, una parte del sistema nervoso altrettanto complicata, non producono nulla di simile? Sappiamo che il cervello durante il sonno è attivo quanto durante la veglia. Perché allora in certi stadi del sonno la coscienza si riduce sino quasi a svanire? I paradossi sfidano la ragione, ma qualche volta la aguzzano. Con Galileo a fare da guida in una serie di esperimenti reali e immaginari, questo libro presenta i risultati di un lungo viaggio alla ricerca di una soluzione.

Indice

Ringraziamenti

Prefazione

Prologo

I. Varietà di coscienza

Coscienza e autocoscienza - Coscienza e mondo esterno - Mondo e cervello

II. Coscienza e cervello

Cervelletto e cervello - Sonno e veglia

Lezione prima L’uno e i molti

III. I due problemi della coscienza

Il primo problema: Galileo e il fotodiodo - Il secondo problema: Galileo e il pipistrello

IV. I molti, ossia Galileo e il fotodiodo

V. L’uno, ossia Galileo e la telecamera

Lezione seconda Misurare la coscienza

VI. Il repertorio: misurare le possibilità

Entropia - Informazione effettiva

VII. L’informazione, ossia Galileo sull’astronave

VIII. Complessità e complessi: misurare l’informazione integrata

Complessità - Complessi - L’analisi dei complessi: un esempio ben poco rigoroso - Complessità e organizzazione: un esempio ancor meno rigoroso

Lezione terza La teoria del complesso cosciente

IX. Complessi e non

Fegato e cervello - Cervello e cervelletto - Sonno e veglia

X. Complessi in evoluzione

Ontogenesi - Filogenesi

XI. Complessi malati

XII. Complessi altrove

Coscienza e società - Coscienza artificiale

XIII. Galileo filosofo

Spazio, tempo e complessità - Il possibile e l’attuale: massa e coscienza - Coscienza, conoscenza e adattamento

Epilogo

Note

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su