Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Perdersi

Perdersi

Perdersi
Perdersi
L'uomo senza ambiente
pref. di G. Vattimo
Edizione: 20114
Collana: Economica Laterza [204]
ISBN: 9788842061755
Argomenti: Antropologia ed etnologia
  • Pagine 198
  • 8,50 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Tracciando confini, separando lo spazio 'addomesticato' da quello selvaggio, edificando villaggi e città, gli uomini hanno da sempre orientato se stessi e l'intero universo. Oggi, invece, parlare di insediamenti umani e di 'perdersi' implica dare testimonianza dello sconquasso del mondo dovuto a sempre maggiori situazioni di diaspora e di emigrazione e al costituirsi di forme di cittadinanza nuove.Un libro originale e sorprendente che, come scrive Gianni Vattimo nella prefazione, "movendo da una riflessione essenzialmente antropologica e "scientifico-positiva", ritrova la tematica centrale della filosofia contemporanea"

Indice

Prefazione di Gianni Vattimo

Premessa alla nuova edizione

Perdersi e mente locale

1. Forme ed analogie del perdersi

1. Il fuor-di-luogo - 2. Lo spazio selvatico - 3. La condizione di smarrimento come inizio - 4. La potenza dei luoghi disabitati - 5. I deserti, le distese - 6. I viaggi - 7. Il volersi perdere - 8. Gli esattori delle tasse nel labirinto della città - 9. La scomparsa dei punti familiari di riferimento - 10. La malattia degli Svizzeri - 11. L'architettura moderna come lobotomia spaziale

2. Pratiche e culture dell'orientamento

1. Senso e direzioni - 2. La parola nello spazio - 3. Il dare nomi ai luoghi - 4. La geomanzia o predizione dei luoghi - 5. Le griglie e i reticoli - 6.I sensi unici della città per la circolazione - 7. La guerra contro i cul-de-sac e la vita distrada - 8. Disciplina a domicilio - 9. Le discipline dello spazio - 10. Il senso dello spazio e l'abitare come facoltà umana - 11. La pratica dell'autocostruzione - 12. La conoscenza locale

3. Mente locale e culture dell'abitare

1. Mente locale edistrazione periferica - 2. La coltivazione dello spazio - 3. La distinzione dei confini e dell'oltre - 4. Il rinvenimento dei centri - 5. Lo spazio orientato - 6. Soglie, ambiti ed identità - 7. Spazio maschile e spazio femminile - 8. Metafore tangibili

4. Per una pratica geografica della verità

1. Neosituazionismo? - 2.L'urbanistica nostrana e non? - 3. Le pratiche spaziali ed il loro aspetto cognitivo - 4. Resti: condizioni marginali e luoghi marginali - 5. Stalker - 6.Lo spazio come discorso velato - 7. Una ridefinizione di spazio privato: il telefono cellulare - 8. I territori attuali - 9. «Sense of place»

Bibliografia

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su