Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > L'isola della rinascita

L'isola della rinascita

Aldo Accardo (a cura di)
L'isola della rinascita
Cinquant'anni di autonomia della Regione Sardegna
Edizione: 1998
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788842056409
Argomenti: Storia di città e regioni d'Italia
  • Pagine 368
  • 23,24 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Lo Statuto speciale, col quale fu riconosciuta l'autonomia dell'isola, fu approvato dalla Costituente nel gennaio 1948, due anni dopo quello siciliano. Ma bisognò attendere che, con l'aiuto americano, fosse debellata la secolare piaga della malaria perché la neonata regione speciale si accingesse a uno straordinario sforzo per la rinascita.
Il volume ricostruisce il lungo periodo di preparazione del Piano di Rinascita, le speranze suscitate, la delusione conseguente al suo sostanziale insuccesso, le lotte operaie e contadine, il nascere di nuove tensioni e spinte ideali, il problema del banditismo, l'arrivo dei grandi gruppi industriali e d'affari internazionali, la piaga dell'emigrazione, la questione delle servitù militari, l'affiorare di tentazioni separatiste.
Una ampia e articolata ricostruzione storica, particolarmente utile oggi che l'istituto autonomistico deve confrontarsi con la nuova realtà europea.

Indice

Premessa

Politica, economia e cultura nella Sardegna autonomistica (1948-1998) di Aldo Accardo

I. «La regione più arretrata d'Europa»

1. Tra politica e retorica: «l'inizio del risorgimento della Sardegna» - 2. Terre e miniere - 3. Una regione «stanca e trafelata»

II. La costruzione della regione

1. Un municipio in grande? - 2. Il Congresso del popolo sardo

III. Costruire la rinascita

1. Oltre il rivendicazionismo - 2. Dalla «Commissione» al «Gruppo di lavoro» - 3. Verso il centrosinistra - 4. I convegni per la rinascita - 5. Il Piano visto da fuori: conviene investire in Sardegna? - 6. Il Piano visto dai sardi - 7. Gli intellettuali giudicano la rinascita

IV. Dalla «politica contestativa» al rifinanziamento del Piano

1. «L'autonomia non è ancora cominciata» - 2. La Regione vista dal basso - 3. L'antico morbo della sfiducia - 4. Il diavolo viene dal mare

V. Le contraddizioni della trasformazione

1. Luci ed ombre della programmazione - 2. Una legislatura sprecata - 3. Verso l'intesa - 4. Nuove speranze e delusioni - 5. Il nuovo autonomismo delle sinistre - 6. Il federalismo come panacea

Un ritratto culturale della Sardegna autonomistica di Leandro Muoni

I. L'ombrello della rinascita

1. Vigilia d'armi e di ricostruzione - 2. Il legno verde dell'autonomia - 3. L'orologio autonomistico nelle arti figurative - 4. La nascita della favola turistica - 5. Nella fucina di «Ichnusa» - 6. Il cannocchiale della rinascita

II. Gli anni della disillusione

1. Il convitato di pietra - 2. Le antinomie dell'autonomia - 3. Nuovi problemi (anzi vecchi) - 4. Teoria e pratica dell'espropriazione - 5. Aggiornamenti e aggiunte allo stato dell'arte - 6. «Sardinia Colunia» - 7. Dalla catastrofe antropologica alla rivolta dell'oggetto - 8. Tre riviste autonomistiche (ma non solo tre) - 9. Un teatro per i sardi - 10. Il giorno del giudizio

III. Verso nuove sintesi

1. L'isola enciclopedica - 2. Politica culturale bilingue - 3. L'ultimo singhiozzo dell'arte sarda - 4. Le ceneri di «Ichnusa» - 5. Dall'attesa all'intesa

L'avventura economica di un cinquantennio di Pietro Maurandi

Premessa. L'autonomia: un progetto di autogoverno

I. L'avventura economica atto primo: dall'agricoltura all'industria

1. Dallo Statuto alla prima legge di rinascita - 2. Gli interventi previsti dal Piano di rinascita - 3. Un modello di sviluppo squilibrato - 4. Le articolazioni del Piano - 5. Una concezione dirigista dell'intervento pubblico - 6. Un meccanismo anomalo di accumulazione - 7. Dalle «banchette» alle banche sarde - 8. Gli effetti della politica di Piano

II. L'avventura economica atto secondo: dal pastore all'allevatore

1. La Commissione d'inchiesta sul banditismo - 2. La nuova legge di rinascita - 3. L'attuazione della nuova legge - 4. La riforma agro-pastorale

III. Il conto del dare e dell'avere: la vendetta del mercato?

1. L'economia sarda 50 anni dopo - 2. Una programmazione mancata

IV. Una nuova classe egemone

1. Dall'apparato politico-amministrativo alla classe politica - 2. Un meccanismo di equilibrio esterno - 3. Un meccanismo di equilibrio interno

V. Come uscirne? Un epilogo

1. La fine del modello dualistico - 2. Un federalismo fiscale corretto - 3. La classe imprenditoriale - 4. L'importanza delle aree urbane - 5. La classe politica come anello debole - 6. Un problema di classe dirigente

Bibliografia

Indice dei nomi

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su