Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > La Sardegna negli anni della Repubblica

La Sardegna negli anni della Repubblica

La Sardegna negli anni della Repubblica
Storia critica dell'autonomia
Edizione: 1996
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788842048923
Argomenti: Storia di città e regioni d'Italia
  • Pagine 244
  • 15,49 12,39 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

La storia della Sardegna postbellica: dall'approvazione dello Statuto speciale e dall'elezione – nel maggio 1949 – della prima assemblea regionale, fino al tramonto della Prima Repubblica.
Protagonista politico oltre che storico militante, l'autore ripercorre mezzo secolo di una autonomia che, da Costituzione cartacea, diviene di volta in volta gestione quotidiana della cosa pubblica, dialettica tra sviluppo autopropulsivo e politiche economiche nazionali, terreno di vittorie e sconfitte dei ceti dirigenti locali.
Nella ricerca di luci e ombre del governo delle autonomie, il volume individua le responsabilità del sostanziale fallimento di questa esperienza non solo negli indirizzi antiautonomistici prevalsi nei governi successivi, ma anche nella debolezza di una classe dirigente che non è riuscita a farsi protagonista di un processo di rinnovamento.

Indice

Nota introduttiva

I. Gli anni della Consulta

II. Il difficile avvio dell'autogoverno

III. Tra riforme e conservazione

IV. Rivolta contro l'immobilismo e lotta per il Piano di rinascita

V. «Nella rinascita c'è un posto anche per te»

VI. Dall'ordine del giorno-voto alla politica delle intese

Conclusione

Nota conclusiva

Indice dei nomi

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su