Password dimenticata?

Registrazione

Dove ci porta la scienza

Dove ci porta la scienza
Dove ci porta la scienza
Edizione: 2003
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788842069119
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Scienze: storia e saggi

In breve

Ogni scoperta scientifica apre inaspettate possibilità ma crea insieme anche nuovi rischi. Nel continuo confronto che il successo della ricerca impone, tra tradizione e innovazione, tra naturale e artificiale, siamo chiamati a decidere che tipo di scienza e tecnologia siano opportune per il futuro. Con straordinaria chiarezza, uno dei più noti scienziati italiani informa sulle maggiori scoperte di questi ultimi anni e ne mostra tutte le implicazioni.

Indice

Premessa – Scienze della vita e concezioni sulla natura – Limitarsi a correggere i difetti della natura o cercare di migliorarla? – La riproduzione non è più un fatto soltanto naturale – La clonazione e i suoi problemi – Cellule staminali – A chi tocca decidere? – Scienze della vita e concezioni sulla natura umana – L’oggetto cervello e il soggetto umano – Le neuroscienze: oggettività e soggettività – Determinismo e plasticità – Nuove conoscenze, nuovi problemi – Libertà e responsabilità – La guerra fredda e la «Big Science» – La scienza come costruzione sociale – Le «Science Wars» – Struttura dell’impresa scientifica moderna – Una scienza parcellizzata e mediatica – Qual è il ruolo della scienza moderna? – L’ecologia e l’ottica sistemica – Corsi e ricorsi del concetto di crisi – I limiti di una scienza «universale» – I limiti del controllo – Verso un diverso modo di fare scienza? – OGM: troppo potere nelle mani di pochi? – Le possibilità dell’agricoltura sostenibile – È possibile una scienza solidale? – Sviluppo di tecnologie locali – La responsabilità politica della previsione – Riferimenti bibliografici
Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su