Password dimenticata?

Registrazione

Home > Notizie

Potere criminale. Intervista sulla storia della mafia. La recensione di Deaglio

Enrico Deaglio viderecensisce Potere Criminale, intervista a Salvatore Lupo di Gaetano Savatteri sulla storia della mafia

«Il merito del libro di Salvatore Lupo è quello di avvertire il lettore, lo studioso e chiunque si voglia avvicinare al fenomeno mafioso in questo momento di fare molta attenzione a non prendere degli abbagli.» (Enrico Deaglio)


Il libro

Potere criminale

«Per troppo tempo ci siamo raccontati la favola che la mafia fosse figlia del sottosviluppo. Poi abbiamo invertito i termini del discorso, dicendo che il sottosviluppo è figlio della mafia. Ma entrambe le proposizioni sono errate. La mafia è una patologia della modernità.» (Salvatore Lupo)

 Salvatore Lupo, intervistato da Gaetano Savatteri, analizza lucidamente il fenomeno mafioso. E fa piazza pulita di molta retorica e di troppi pregiudizi, individuando vittorie, debolezze ed errori del fronte antimafioso. Una rilettura delle pagine oscure della storia nazionale, capace di offrire uno sguardo rigoroso e inedito sul passato e sul presente di Cosa Nostra attraverso i suoi affari, i suoi misteri, le sue relazioni con la politica e con lo Stato.


Salvatore Lupo, professore di Storia contemporanea presso l’Università di Palermo, è autore di numerosi studi sulla storia della società meridionale tra Otto e Novecento.

Gaetano Savatteri, nato a Milano nel 1964, cresciuto in Sicilia, vive a Roma. Giornalista, è autore di saggi sulla mafia e sulla criminalità organizzata.


Il passato del nostro presente

Novecento italiano

I siciliani


 






Seguici in rete

facebook twitter youtube   
newsletter laterza

Ricerca

Ricerca avanzata

Notizie

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su