Pat Hudson

La rivoluzione industriale

  • Crescita economica e rivoluzione industriale
    Gli ultimi dieci anni...

A complicare i problemi delle stime macroeconomiche della struttura e del funzionamento dell’economia fino al 1850 interviene il carattere incerto dei dati sulla produzione attualmente disponibili. I calcoli di Crafts sulla produzione industriale sono basati su un campione di industrie [...] che trascura molte manifatture vitali e fiorenti quali l’industria delle ceramiche, del vetro, del piombo, le distillerie, i prodotti chimici, i mobili, la manifattura di botti e carrozze. Inoltre Crafts omette valutazioni dirette di un’intera gamma di industrie nuove o in rapida trasformazione tra cui l’industria chimicae meccanica, l’agroalimentare, la lavorazione dei metalli e la manifattura di una serie di prodotti intermedi. È così possibile che sottovaluti il ruolo dell’innovazione e del mutamento nei suoi calcoli della prestazione complessiva dell’industria.

I dati relativi alle imposte doganali e sul consumo usati come indizio della crescita della produzione per quanto riguarda cotone, lino, seta, birra, cuoio, sapone, candele e carta probabilmente non sono affidabili al punto di sorreggere l’edificio che Crafts erige su di essi. Il contrabbando, l’evasione e la corruzione dei funzionari erano fenomeni comuni. [...]

Nessuno dei calcoli di Crafts sul peso dei settori o sui tassi di crescita ha suscitato tante controversie quanto quello relativo all’agricoltura. Non esiste alcun dato diretto sulla produzione agricola, pertanto gli storici devono limitarsi a formulare deduzioni dalla crescita demografica, dai redditi agricoli, e dall’elasticità al prezzo e al reddito della domanda dei prodotti agricoli. I dati in nostro possesso in quasi tutti questi casi sono però estremamente insicuri. Il calcolo della dimensione e della natura del settore dei servizi pone problemi analoghi per la scarsità di dati diretti sulle sue componenti più innovative: i trasporti, le comunicazioni, i servizi finanziari, il commercio al dettaglio e all’ingrosso, le professioni esclusa quella legale, il tempo libero e la religione. I dati [...] sulla composizione del reddito per la classe media e sui patrimoni indicano che il commercio e la finanza erano divenuti i settori dell’economia più redditizi e dinamici negli anni trenta del XIX secolo. Eppure l’idea prevalente oggigiorno è che il settore terziario (dei servizi) fino alla metà del XIX secolo crebbe nel migliore dei casi con un ritmo non maggiore di quello del settore manifatturiero e che il suo dinamismo fu ostacolato dall’alto numero di addetti e dalla bassa produttività dei servizi domestici.


< - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - >


  • Note
  • Guida
  • Autore
  • Glossario

Note al testo

1. Somma dei beni e dei servizi prodotti nell’arco dell’anno in un paese.
2. Capitale investito in impianti e macchinari necessari a una determinata produzione.
3. Reddito nazionale, prodotto interno lordo, produzioni settoriali, prodotto interno lordo pro capite, formazione del capitale.
4. J. Mokyr, storico economico inglese, si è occupato prevalentemente del ruolo della creatività tecnologica nei processi di sviluppo economico.

a cura di Andrea Giardina, Giovanni Sabbatucci, Vittorio Vidotto

Guida alla lettura

La storica Pat Hudson mette sotto accusa l’approccio macroeconomico allo studio della rivoluzione industriale. Le recenti interpretazioni, concentrate sulla crescita quale principale indicatore di un decollo economico, non sono in grado, per l’autrice, di dar conto di quel mutamento radicale che investì ambiti più direttamente sociali, culturali o istituzionali, e meno facilmente quantificabili.

a cura di Andrea Giardina, Giovanni Sabbatucci, Vittorio Vidotto

Pat Hudson

Pat Hudson (nata nel 1948), storica inglese.

Cerca altri brani di questo autore in ARES

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Accento

Accumulazione

Acrostico

Adinato o Adùnaton

Adonio

Aferesi

Aforisma

Agnizione

Alessandrino

Allegoria

Allitterazione

Allocuzione

Alternata

Amplificazione

Anacoluto

Anacreontica

Anadiplòsi

Anafora

Analessi

Anastrofe

Anfibologia

Anisosillabismo

Annominazione

Antanaclàsi

Anticipazione

Anticlimax

Antifrasi

Antitesi

Antonomàsia

Ápax legómenon

Apócope

Apodittico

Apostrofe

Arcaismo

Aria

Arsi

Asindeto

Assonanza

Atono

Baciata

Ballata

Barbara, metrica

Bisdrucciola

Bisillabo

Bisticcio

Bozzetto

Bucolica

Caccia

Calembour

Cantica

Canzone

Canzonetta

Canzoniere

Capitolo

Catacrèsi

Caudato

Cesura

Chiasmo

Circonlocuzione

Clausola

Climax

Comunicazione

Congedo

Consonanza

Contrasto

Decasillabo

Dialèfe

Dialettismo

Diastole

Dieresi

Dispositio

Dissonanza

Distico

Ditirambo

Dittologia

Dodecasillabo

Ecloga

Edizione critica

Elegia

Elisione

Ellissi

Emistichio

Enallage

Enclitica

Endecasillabo

Endiadi

Enjambement

Enumerazione

Epanadiplosi

Epanafora

Epanalessi

Epanodo

Epanortosi

Epentesi

Epifonema

Epifora

Episinalefe

Epiteto

Epodo

Eufemismo

Excursus

Figura etimologica

Figura retorica

Flashback

Fonema

Fonetica

Fonologia

Frequenza

Fronte

Frottola

Giambo

Gliòmmero

Gnomica

Gradazione

Hýsteron próteron

Iato

Icastico

Ictus

Idiomatico

Idiotismo

Imparisillabo

Imperfetta

Inarcatura

Incatenata

Inciso

Incrociata

Inno

Interna

Interrogazione retorica

Intreccio

Inventio

Inversione

Invertita

Invocazione

Ipallage

Iperbato

Iperbole

Ipermetro

Ipotassi

Ipotiposi

Ironia

Isosillabismo

Kitsch

Lassa

Leitmotiv

Lessico

Litote

Luogo

Madrigale

Martelliano

Mattinata

Metafora

Metatesi

Metro

Mottetto

Neologismo

Nona rima

Novenario

Ode

Omofonia

Omografia

Omoteleuto

Onomatopea

Ossimoro

Ottava

Ottonario

Paradosso

Parafrasi

Paragramma

Parallelismo

Paratassi

Parisillabo

Parodia

Parola-chiave

Parola-rima

Paronomàsia

Pastiche

Pastorella

Pausa

Perifrasi

Personificazione

Piana

Pleonasmo

Poetica

Polimetro

Poliptoto

Polisemia

Polisindeto

Preterizione

Proclitica

Proemio

Prolessi

Prosodia

Prosopopea

Prostesi

Protasi

Quadrisillabo o Quaternario

Quartina

Quinario

Refrain

Rejet

Reticenza

Retorica

Rima

Rispetto

Ritmo

Romanza

Rondò

Sciolto

Sdrucciola

Semantica

Senario

Senario doppio o dodecasillabo

Sestina

Settenario

Settenario doppio o martelliano

Siciliana

Sillessi

Simbolo

Similitudine

Sinalefe

Sincope

Sineddoche

Sineresi

Sinestesia

Sinizesi

Sintagma

Sirma

Sirventese

Sistole

Sonetto

Stanza

Stilema

Stornello

Strambotto

Strofa o Strofe

Tenzone

Ternario o Trisillabo

Terzina

Tesi

Tmesi

Topos

Traslato

Trobar clus

Tronca

Tropo

Verso

Verso libero

Verso sciolto

Villanella

Zeugma