Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > L'etica del ribelle

L'etica del ribelle

L'etica del ribelle
L'etica del ribelle
Intervista su scienza e rivoluzione
a cura di P. Donghi
- disponibile anche in ebook
Edizione: 2017
Collana: Saggi Tascabili Laterza [423]
ISBN: 9788858119693
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Filosofia contemporanea: storia e saggi, Epistemologia e logica: storia e saggi
  • Pagine: 164
  • Prezzo: 13,00 Euro
  • Acquista

In breve

Cosa c’è dietro una rivoluzione, sia essa politica, religiosa o scientifica? Quali, se ne esistono, i limiti? Che cosa differenzia il rivoluzionario dal ribelle? La rivoluzione è il ritorno a uno stato preesistente e ideale, come suggerisce l’etimo astronomico revolutio, che in latino indica il tornare di un pianeta alla posizione iniziale, o una marcia verso il nuovo? Che relazione c’è tra conoscenza e rivoluzione?

Giulio Giorello, uno dei più autorevoli filosofi della scienza italiani, riflette sulla rivoluzione come categoria capace di mediare il rapporto tra verità, tempo e conoscenza. Tutto nasce dalla libertà di cambiare: per studiare la conoscenza bisogna studiare le rivoluzioni nella conoscenza.

Indice

Scarica l'indice in pdf

comments powered by Disqus

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su