Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Con parole precise

Con parole precise

Con parole precise
Con parole precise
Breviario di scrittura civile
- disponibile anche in ebook
Edizione: 2015
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858118887
Argomenti: Attualità culturale e di costume
  • Pagine: 192
  • Prezzo: 15,00 Euro
  • Acquista

In breve

Occuparsi del linguaggio pubblico e della sua qualità non è un lusso da intellettuali o una questione accademica. È un dovere cruciale dell’etica civile.
Non è possibile pensare con chiarezza se non si è capaci di parlare e scrivere con chiarezza.
Sono parole del filosofo John Searle, teorico del rapporto fra linguaggio e realtà istituzionali. Le società vengono costruite e si reggono essenzialmente su una premessa linguistica: sul fatto cioè che dire qualcosa comporti un impegno di verità e di correttezza nei confronti dei destinatari. Non osservare questo impegno mette in pericolo il primario contratto sociale di una comunità, cioè la fiducia in un linguaggio condiviso.
L’antidoto è la scrittura civile, cioè quella limpida e democratica, rispettosa delle parole e delle idee.
Scrivere bene, in ogni campo, ha un’attinenza diretta con la qualità del ragionamento e del pensiero. Implica chiarezza di idee da parte di chi scrive e produce in chi legge una percezione di onestà.

 

Indice

Scarica l'indice in pdf

Recensioni

C. Baroni su: Il Giornale di Brescia (16/10/2015)

"Bisognerebbe vietare ai politici l'uso delle metafore"

Leggi recensione in pdf

M. Panarari su: La Stampa (12/10/2015)

Carofiglio e la lingua del potere

Leggi recensione in pdf

G. Vitiello su: Il Foglio (10/10/2015)

La magistratura italiana e quel disturbo passivo-aggressivo

Leggi recensione in pdf

P. Schellenbaum su: Riforma (09/10/2015)

L'uso delle parole, presidio democratico

Leggi recensione in pdf

su: Ilfattoquotidiano.it (08/10/2015)

Gianrico Carofiglio e il linguaggio della politica: ovvero parlare senza impegnarsi a dire la verità

Leggi recensione in pdf

su: La Repubblica (05/10/2015)

"Il formalismo dei magistrati ha ucciso il buon senso"

Leggi recensione in pdf

F. Macaluso su: L'Espresso (03/10/2015)

Carofiglio e le parole 2.0

Leggi recensione in pdf

su: Il Venerdì (02/10/2015)

La mia babele - Con parole precise

Leggi recensione in pdf

su: Il Piccolo (23/09/2015)

L'italiano improbabile che esiste soltanto per le forze dell'ordine

Leggi recensione in pdf

su: TTL (19/09/2015) S. Truzzi su: Il Fatto Quotidiano (13/09/2015)

"Sparare uno slogan al giorno indebolisce lingua e politica"

Leggi recensione in pdf

su: Corriere di Bologna (13/09/2015)

"Con parole precise", la democrazia secondo Carofiglio

Leggi recensione in pdf

su: Gazzetta di Parma (13/09/2015)

Le novità della settimana

Leggi recensione in pdf

su: La Repubblica - Ed. Bologna (13/09/2015)

Carofiglio, un libro di parole precise e coscienza civile

Leggi recensione in pdf

su: Bassa Romagna (11/09/2015)

"Occuparsi del linguaggio pubblico è un dovere cruciale dell'etica civile"

Leggi recensione in pdf

su: Corriere del Mezzogiorno (11/09/2015)

"Vi insegno a difendervi dai linguaggi del potere"

Leggi recensione in pdf

comments powered by Disqus

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su