Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > “La Rete è libera e democratica” Falso!

“La Rete è libera e democratica” Falso!

“La Rete è libera e democratica” Falso!
“La Rete è libera e democratica” Falso!
- disponibile anche in ebook
Edizione: 2014
Collana: Idòla Laterza
ISBN: 9788858111826
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Informatica
  • Pagine: 110
  • Prezzo: 9,00 Euro
  • Acquista

In breve

Crediamo in una Rete libera, democratica, gratuita, trasparente, imparziale. Crediamo in una Rete rivoluzionaria, capace di rovesciare le gerarchie stabilite a favore di una partecipazione ampia, diffusa, popolare. Crediamo nella circolazione gratuita di contenuti, contro lo strapotere di cartelli mediatici e obsoleti detentori di copyright.
Ci crediamo, ma niente di tutto questo è vero: Rete aperta non significa Rete libera, perché ha i suoi pochi, potentissimi padroni. Pubblicare in Rete non significa rendere pubblico. La libertà non è gratuita, costa cara. Rete libera e democratica? E dove stanno i dati dei cittadini? Nelle mani di chi? Per cosa vengono usati? E come si può invertire la tendenza alla delega tecnocratica?

Indice

Scarica l'indice in pdf

comments powered by Disqus

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su