Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > “La democrazia ha bisogno di Dio” Falso!

“La democrazia ha bisogno di Dio” Falso!

“La democrazia ha bisogno di Dio” Falso!
“La democrazia ha bisogno di Dio” Falso!
- disponibile anche in ebook - disponibile in streaming su
Edizione: 2013
Collana: Idòla Laterza
ISBN: 9788858109403
Argomenti: Attualità politica ed economica, Attualità culturale e di costume
  • Pagine: 142
  • Prezzo: 9,00 Euro
  • Acquista

In breve

La religione deve essere messa al bando della vita pubblica. La fede resta un fatto di coscienza che ha diritto a manifestarsi in forma pubblica solo come culto. Quando pretende di partecipare al dibattito politico, condanna la discussione democratica a morire prima di cominciare. Il cittadino deve argomentare, utilizzando i soli strumenti che lo rendono con-cittadino: i fatti accertati, la logica, l’ethos repubblicano. E null’altro. Tutto il resto è manipolazione, vestibolo di prevaricazione, lusinga di dispotismo.

Indice

Scarica l'indice in pdf

Recensioni

S.Truzzi su: Il Fatto Quotidiano (10/10/2014)

Int. a P. Flores D'arcais: "La democrazia è in crisi ma non ha bisogno di Dio"

Leggi recensione in pdf

C. Cossu su: La Nuova Sardegna (01/11/2013)

la democrazia non può che essere atea

Leggi recensione in pdf

G. De Luna su: la Repubblica (22/10/2013)

perché la democrazia non può dirsi atea

Leggi recensione in pdf

B. Gravagnuolo su: L'Unità (09/10/2013)

La devozione atea di Flores D'Arcais

Leggi recensione in pdf

M. Ventura su: Corriere della Sera (07/10/2013)

Quant'è astratta la democrazia atea

Leggi recensione in pdf

comments powered by Disqus

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su