Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Né Dio né legge

Né Dio né legge

Né Dio né legge
Né Dio né legge
La Cina e il caos armonioso
- disponibile anche in ebook - disponibile in streaming su
Edizione: 2013
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858107348
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Storia dei paesi extraeuropei
  • Pagine: 168
  • Prezzo: 15,00 Euro
  • Acquista

In breve

«A noi è bastato Confucio: a lui non interessava l’universo, tanto meno l’aldilà. Quando un discepolo chiese al Maestro cosa fosse la morte, questi gli rispose: se non comprendi ancora cosa è la vita, come puoi pretendere di sapere cosa sia la morte?»

Soltanto in Occidente la religione è tutto e tutto pervade. Non è concepibile un’Europa senza cristianesimo, senza teologi, senza papato, senza guerre di religione, senza grandi eretici. Ma come hanno fatto i cinesi la cui civiltà è stata autorevolmente definita ‘Né Dio né legge’? Come hanno vissuto per tremila anni se presso di loro l’umano non si contrappone al divino, i santi o i saggi sono concreti e non compiono miracoli, l’ordine nasce dal buon accordo e le regole si impongono in quanto forniscono dei modelli? Comesi sono imposti come potenza egemone, facendo a meno di quelli che sono considerati i due pilastri fondamentali della civiltà, almeno la nostra?
Questo libro racconta storie di ieri e di oggi ed è un racconto di chi ha vissuto in Cina e l’ha compresa nel profondo del suo cuore. Va dalla predicazione dei missionari gesuiti alla più grande ribellione della storia cinese a metà Ottocento. Dai difficili tentativi di modernizzazione del Celeste Impero, quando fu necessario inventare una parola per dire ‘religione’, alla violenza della guerra dei Boxer; dal dichiarato ateismo dell’epoca di Mao e delle Guardie Rosse all’attuale rinascita di una religione popolare, che fonde buddhismo, daoismo e confucianesimo.
Se ora si assiste alla convergenza di elementi cinesi e occidentali, sarebbe sbagliato giungere alla conclusione che stanno diventando come noi. È più probabile che noi si sia obbligati a diventare più simili a loro in un prossimo futuro.

Indice

Scarica l'indice in pdf

comments powered by Disqus

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su