Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Il razzismo in Europa

Il razzismo in Europa

Il razzismo in Europa
Il razzismo in Europa
Dalle origini all'olocausto
trad. di L. De Felice
Edizione: 20147
Collana: Economica Laterza [299]
ISBN: 9788842054016
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Europa
  • Pagine: 302
  • Prezzo: 11,00 Euro
  • Acquista

In breve

Un libro importante su quella che Mosse definisce una malattia contagiosa: «Il razzismo può cambiare vittime, ma i suoi sentimenti e i suoi effetti rimangono sempre uguali. E oggi rischiano una nuova esplosione, anche in paesi che sembravano meno esposti». Paolo Mastrolilli, “Avvenire”

Storia del razzismo dalle origini allo sterminio nazista, il volume di Mosse ricostruisce le idee, i comportamenti, le politiche, gli eccidi, permettendo per la prima volta di comprendere a fondo una mentalità sempre viva.

Indice

IntroduzioneParte prima   Le origini – I. Le basi settecentesche – II. Dalla scienza all'arte: la nascita degli stereotipi – III. Nazione, lingua e storia – IV. Da Gobineau – Parte seconda   La penetrazione – V. L'Inghilterra dà il suo contributo – VI. La scienza della razza – VII. Il mistero della razza – VIII. Gli ebrei: mito e contro-mito – IX. Cristianesimo infetto – X. La nascita del nazionalsocialismo – Parte terza   L'esecuzione – XI. Guerra e rivoluzione – XII. Dalla teoria alla pratica – XIII. Razzismo e assassinio – XIV. Una conclusione che non conclude – NoteIndice dei nomi
comments powered by Disqus

Catalogo

Ricerca

Ricerca avanzata

Segui il podcast anche su iTunes

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su