Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Storia d'Italia

Storia d'Italia

Storia d'Italia
Storia d'Italia
vol. IV. Guerre e Fascismo. 1914-1943
Edizione: 19982
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788842051770
Argomenti: Storia: opere generali, Storia contemporanea, Storia d'Italia
  • Pagine: 832
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Nella storia dell'Italia unita il trentennio 1914-1943 è certamente il più drammatico, il più segnato da traumi e da rotture: la prova tremenda della Grande Guerra, da cui pure il paese esce vincitore, la crisi della struttura politico-istituzionale faticosamente costruita dalla classe dirigente liberale, l'avvento del regime fascista, protagonista di un inedito tentativo di nazionalizzazione forzata, ma anche di un ambizioso programma di affermazione internazionale che si concluderà nella catastrofe bellica. Questi tormentati e controversi passaggi vengono qui illustrati senza trascurare il quadro economico e sociale e senza perdere di vista quei fattori di continuità che, nonostante il fascismo o attraverso di esso, collegano l'Italia liberale all'Italia repubblicana.

Indice

Introduzione – L'Italia nella Grande Guerra di Giovanna Procacci; La crisi dello Stato liberale di Giovanni Sabbatucci; La dittatura fascista di Adrian Lyttelton; La politica estera e l'Impero di Elena Aga-Rossi; L'economia italiana fra le due guerre di Paul Corner; Mobilitazione, modernizzazione, tradizione di Bruno Wanrooij; Il fascismo e l'organizzazione della cultura di Giovanni Belardelli; L'Italia antifascista di Leonardo Rapone; L'ultima guerra: obiettivi e strategie di Fortunato Minniti; Cronologia 1914-1943; Appendice statistica; Gli autori; Indice analitico
comments powered by Disqus

Catalogo

Ricerca

Ricerca avanzata

Segui il podcast anche su iTunes

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su